Federica Francese

Eporediese, si forma presso l’Accademia di danza e spettacolo di Ivrea, diretta da Cristina Taschi, seguendo i corsi di danza classica con Giulio Cantello, Sonia Villani, Oxana Kitchenco e poi moderna con Cristina Taschi, Cristina Golin e Cristina Ruberto. Amplia la sua formazione prendendo parte al corso biennale di perfezionamento presso la “Compagnia Zappalà Danza” (Modem Studio Atelier) e presso Scenario Pubblico. Terminati gli studi accademici, prende parte a diverse produzioni per compagnie contemporanee italiane, in particolare la collaborazione con Salvatore Romania. Successivamente, danzatrice per Cristina Golin nelle produzioni della compagnia “C.ia Koinè-Humana Società” con Daniele Salvitto. Quest’ultima produzione è stata selezionata per diversi contest e festival tra i più importanti in Italia e all’estero quali:

  • Interplay Festival (Torino maggio 2018), diretto da Natalia Casorati
  • Uffizi Live (Firenze luglio 2018)
  • Face_off/Teen Contemporary art (Matelica settembre 2018)
  • Anticorpi xxl (Ravenna settembre 2018)
  • Premio in Divenire (Roma ottobre 2018)
  • MASDANZA International Contemporary Dance Festival (Canarie ottobre 2018)

Parallelamente si occupa dell’insegnamento della tecnica contemporanea collaborando con diverse realtà piemontesi.